rimedi-diabete

Gli effetti benefici dei prodotti naturali

I rimedi di origine naturale sono stati utilizzati fin dall’antichità per la cura del corpo e della salute delle persone; si possono trovare numerosi testi riguardanti l’erboristeria e i prodotti naturali che testimoniano la loro importanza e il loro valore. Sono rimedi che si possono trovare in natura e che si utilizzano puri o lavorati. Essi permettono di curare l’organismo, garantire uno stato di salute e di benessere sia dal punto di vista fisico sia dal punto di vista psicologico. Non presentano controindicazioni a differenza dei farmaci, sono in grado di agire sulla causa del malessere e rispettano i ritmi biologici del corpo umano. I principali prodotti naturali che si possono trovare ed acquistare in negozi specializzati come le parafarmacie online sono gli oli essenziali, le piante officinali e le tisane.
Questo tipo di rimedi può essere impiegato per contrastare e ridurre vari tipi di disturbi, a partire dai più comuni, come il mal di testa, il raffreddore, il mal di schiena; problemi di salute che si possono manifestare nella vita di tutti i giorni che possono essere risolti e alleviati attraverso l’utilizzo di prodotti che appartengono alla medicina naturale. Ad esempio, si possono individuare alcuni rimedi naturali che permettono di ridurre il raffreddore, uno dei classici malanni di stagione. I sintomi del raffreddore sono le secrezioni dal naso, la tosse, una sensazione di freddo e di malessere generale, la gola secca, infiammata e il mal di testa; il raffreddore può causare anche sinusite e otite media.

rimedio-raffreddore

Alcuni rimedi da utilizzare per curare il raffreddore

Le soluzioni che si possono adottare in questi casi per sopportare meglio gli starnuti e il naso chiuso sono: i suffumigi con olio essenziale di eucalipto e tea tree oil; l’applicazione di un composto balsamico sul petto, i prodotti indicati sono l’olio di cocco, il burro di karitè e l’olio essenziale di eucalipto. Si consiglia di sciogliere a bagnomaria l’olio di cocco o il burro di karitè per mescolarlo successivamente con l’olio essenziale. Un altro ingrediente indicato è il cioccolato, il quale presenta una serie di proprietà sfiammanti e lenitive che contribuiscono alla riduzione di mal di gola e di tosse. La rosa canina contiene un’elevata quantità di vitamina C, che si può trovare sotto forma di pastiglie nei supermercati o in erboristeria; il fiore della rosa canina viene sottoposto ad un procedimento di essiccazione, il quale determina un incremento delle proprietà e consente di assumere il prodotto in un formato comodo come le pillole.
L’echinacea è un fiore che presenta determinate caratteristiche, contribuisce alla stimolazione del sistema immunitario e al benessere delle vie respiratorie; lo zenzero possiede proprietà antiossidanti, contiene la molecola del gingerolo, la quale stimola il rinnovamento cellulare e antinfiammatorio naturale. L’eucalipto viene indicato in quanto dalle sue foglie si può ottenere un olio che possiede proprietà curative, utili nel caso di raffreddamento; si può utilizzare sia sotto forma di olio specifico da vaporizzare tramite gli umidificatori sia sotto forma di tisana. Oltre all’assunzione di rimedi di origine naturale, si dovrebbe seguire un regime alimentare naturale, bilanciato e salutare, che prevede l’introduzione dei seguenti alimenti: frutta e verdura di stagione, cereali integrali, legumi, cibi come la cipolla, il peperoncino, l’aglio, la cannella e i chiodi di garofano, i quali presentano proprietà di tipo antibatterico e antivirale. La frutta secca, come le noci e le mandorle, garantisce un determinato livello di energia; la vitamina C, che si trova negli agrumi e nei kiwi, contribuisce alla riduzione delle sindromi influenzali.