propoli

Tra i più popolari e diffusi rimedi per i malesseri di stagione, ci sono quelli a base di propoli, ma quali sono i suoi effetti benefici? e quali le sue proprietà? Utili soprattutto durante la stagione invernale per proteggersi dai malanni più comuni, la propoli è, infatti, una sostanza simile alla resina che viene raccolta dalle api per poi essere mescolata con la saliva, la cera e il polline. In genere, a questa base naturale vengono poi aggiunti anche degli oli essenziali o degli ingredienti naturali minerali. Da sempre viene considerata un antinfiammatorio naturale e le si riconoscono moltissime proprietà benefiche, proprio per questo è uno degli ingredienti presenti in natura che meglio si addice alla cura dei malanni stagionali.

Quali sono le proprietà della propoli? 

La propoli e le sue proprietà benefiche hanno origini davvero molto antiche. C'è chi addirittura fa risalire la scoperta di questo ingrediente e delle sue virtù a circa 6000 anni fa, grazie al ritrovamento di molti reperti in cui già si descrivevano alcuni riti pagani e terapeutici a base anche di proponi. La storia racconta, infatti, che nell'antico Egitto i sacerdoti utilizzassero questa sostanza per mummificare i faraoni e i medici per disinfettare e guarire le malattie della pelle e del sistema respiratorio, oltre che per cicatrizzare anche le ferite. Questa sostanza, inoltre, viene appunto raccolta dalle api e utilizzata sostanzialmente per proteggere gli alveari dalle aggressioni esterne. Le api lavorano la propoli attraverso la loro saliva e gli enzimi digestivi, aggiungendo poi anche altri ingredienti e formando questa resina. Il risultato è un elisir ricco di sali minerali, vitamine, antiossidanti.  

effetti-positivi-propoli

Come dicevamo, la propoli (di cui potrete trovare qui i nostri prodotti) ha molte funzioni benefiche per il nostro organismo. Viene considerato, innanzitutto, un potente antinfiammatorio naturale ed è un validissimo aiuto per chi soffre di asma. Inoltre, protegge dai sintomi influenzali, ha proprietà cicatrizzanti e antimicotiche ed è anche un immunoprotettivo. Può, inoltre, essere utilizzata per curare una bruciatura, un'irritazione e anche l'acne. Molto dipende dalla tipologia di integratore a base di propoli che si sceglie. Nel caso, ad esempio, di una soluzione liquida, la propoli è benefica anche per curare e lenire le afte in bocca, le vesciche e gli ascessi, oltre che le gengiviti grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antimicotiche. Sulla gola infiammata, poi, è un toccasana, prevenendo anche i malanni influenzali di stagione.

Possiamo decidere di assumere la propoli in modi e formati differenti anche a seconda del tipo di utilizzo vogliamo farne. In commercio possiamo trovarla sotto forma di gocce, compresse, spray, estratto secco, balsamo o anche pura. Inoltre può essere anche combinata con altri ingredienti naturali per moltiplicare i suoi effetti benefici e affrontare così i principali fastidi di salute. C'è anche la propoli per bambini, che quindi viene commercializzata in soluzioni prive di alcol.

Gli effetti benefici della Propoli

Ad esempio una tintura madre sarà particolarmente efficace per prevenire l'influenza o il raffreddore, sciogliendone una decina di gocce in acqua, meglio se tiepida, e prendendola due o tre volte al giorno già ai primi sintomi influenzali. Se il sapore non è piacevole, si può sempre unire un po' di miele che renderà il tutto sicuramente più dolce e commestibile. Sotto forma di compresse, invece, sarà indicata per una terapia preventiva ad ampio raggio e per rafforzare il nostro sistema immunitario. Questa sua proprietà è assicurata dai flavonoidi e dagli antiossidanti contenuti in questa sostanza naturale che ci aiutano a proteggerci dalle aggressioni esterne. Inoltre, sempre sotto forma di integratori alimentari, la propoli è molto utile nel caso in cui si soffra di rinite e di allergie e può essere quindi assunta durante la fase primaverile proprio per attenuare i fastidiosi sintomi di questi problemi. Sempre contro le riniti allergiche, inoltre, si può anche utilizzare la propoli direttamente nell'aerosol, con una soluzione pura o diluita in acqua distillata. Uno spray a base di propoli ci servirà per combattere un forte mal di gola o anche lo tosse, agendo direttamente in loco. Un unguento a base di propoli ci servirà nel caso di una scottatura o per un uso topico locale. Ottima anche come disinfettante su una piccola ferita o un taglio, grazie alle sue proprietà antibatteriche.

Controindicazioni della propoli

Oltre ad effetti benefici e proprietà positive, come tutte le sostanze naturali, anche la propoli va assunta e utilizzata secondo modi e tempi indicati sulla confezione degli integratori alimentari, senza abusarne. Nel caso in cui, poi, si tratti di un bambino è sempre opportuno sentire anche il proprio pediatra per capire se e come far assumere al piccolo questo ingrediente in totale sicurezza per la sua salute. Detto questo, trattandosi di un elemento naturale, la propoli non ha alcuna controindicazione particolare, stando bene attenti, tuttavia, se si soffre di allergie alle api o alle sostanza prodotte da questi insetti, così da evitare inutili rischi per la nostra salute.