migliore-mangime-per-cani

Quando assumere gli integratori alimentari naturali

Il cane è il nostro migliore amico, ci offre affetto e compagnia. Avere un cane può migliorare la salute mentale, offre amore incondizionato senza limiti. Per prenderci cura di lui, dobbiamo imparare soprattutto a scegliere il prodotto migliore per la sua alimentazione. Una cosa che si tende a fare molto spesso, è dare gli avanzi del nostro cibo al cane, e non c'è cosa più sbagliata di questo! Mai lasciarsi abbindolare dagli occhioni dolci che supplicano cibo, infatti molti dei cibi che noi consumiamo possono essere tossici per lui, soprattutto cibi fritti e con tanto condimento. Da sempre c'è una diatriba infinita tra cibo umido e cibo secco. Dare il cibo umido al posto delle crocchette, o il contrario, è una questione di scelta e di budget. Quasi tutti i cani mangiano senza problemi entrambi, tranne in alcuni casi, in cui l'animale risulta piu sensibile verso uno dei due. Ci soffermeremo in questo articolo,sul cibo secco, evidenziando molti aspetti che portano a preferirlo al posto del cibo umido.

Perchè scegliere le crocchette?

A differenza del cibo umido, preparato anche in casa, le crocchette sono di uso più comune proprio per la loro praticità, ma soprattutto per il loro valore nutrizionale completo rispetto al cibo venduto nelle vaschettine o nei barattoli che molto spesso hanno meno vitamine e più grassi. I vantaggi del cibo secco sono molteplici, per esempio, è più economico ed è più facile da dosare. Altro vantaggio importante è che le crocchette aiutano a rendere i denti del nostro cane più forti e allo stesso tempo li puliscono.

COME SCEGLIERE LE MIGLIORI CROCCHETTE PER I NOSTRI AMICI CANI :

Per scegliere le crocchette più adatte al nostro cane è fondamentale tenere in considerazione alcuni fattori, tra i quali l'età dell'animale, la taglia e la razza. Se ci soffermiamo sul fattore ETÀ, notiamo che le crocchette si dividono in "puppy", "regular", "premium" e "light". Analizziamo nel dettaglio questi quattro tipo di cibo: Puppy: adatte ai cuccioli perché ricche di calcio e adatte quindi al loro sviluppo osseo. Regular: sono specifiche per i cani adulti che non hanno un'intensa attività fisica, considerando anche che ovviamente un bulldog e un labrador per esempio non si muovono allo stesso ritmo. Premium: queste crocchette invece sono più indicate per quei cani che hanno una maggiore attività fisica o in particolar modo per le cagnoline in gravidanza o in periodo di allattamento.

crocchette-per-cani

Light: studiate per i cani più sedentari o più anziani.I cani possono soffrire di pancreatite se la loro alimentazione contiene alti livelli di grasso e proteine. Il cibo secco è invece a bassa concentrazione di grasso ed è preferibile soprattutto per questo motivo. Bisogna scegliere sempre un prodotto che abbia come ingrediente principale la carne di pollo o di manzo, e verificare che l'ingrediente principale non sia costituito da cereali o verdure, tranne se per motivi particolari si debba nutrire il cane con alimenti che siano di origine vegetale. COSA GUARDARE: Per scegliere le crocchette più adatte è sempre meglio chiedere un consiglio al veterinario che conoscendo il cane e il suo stato di salute è in grado di suggerire quelle migliori , specifiche per le sue esigenze. È molto più saggio affidarsi alle parole di un veterinario piuttosto che lasciarsi convincere dalla bella pubblicità o dall'aspetto estetico del sacco contenitore.

La cosa a cui prestare molta attenzione è sicuramente l'etichetta, che se presenta il "sigillo d'oro" attesta che è un alimento approvato dall' AAFCO, ossia l'associazione americana del controllo ufficiale del cibo che rappresenta una garanzia per il consumatore in quanto rispettai requisiti nutrizionali in base al tipo di animale. CONSIGLI UTILI: La salute del nostro amico a quattro zampe passa inevitabilmente da una corretta e sana alimentazione, per questo scegliere il cibo adatto a lui è molto importante. Non dare importanza ad una corretta alimentazione , implica a volte avere un cane frastornato e nei casi peggiori può portare a gravi patologie. Tra i prodotti industriali per il cibo del cane, bisogna dare merito a quelle aziende che producono cibi biologici. Queste aziende sono in continua crescita proprio perché forniscono un'alimentazione che passa innanzitutto dal rispetto per l'ambiente e per gli animali. Le marche più pubblicizzate di solito non sono quelle migliori da scegliere, perché se prestiamo attenzione, analizzando l'etichetta, ci si rende conto di quanto i prodotti presenti all'interno degli ingredienti, siano presentati in maniera poco chiara. Possiamo trovare "carne" riportata in maniera generica e non indicando le giuste percentuali, e un'elevata presenza di zuccheri e conservanti. La maggior parte di queste aziende sono "cruelty-free", e cioè aziende che non testano i prodotti sugli animali e che praticano la vivisezione sugli stessi. Ecco alcuni nomi di aziende che producono cibo biologico: Aniwell, Almo Nature, Vet Line e Forza 10.