proteine-in-polvere

 

Le proteine in polvere possono essere usate dagli sportivi?

Le proteine in polvere rappresentano una delle categorie di integratori alimentari specifici maggiormente diffuse e utilizzate dagli atleti: sono un insieme di aminoacidi che deve essere introdotto tramite l’alimentazione in quanto l’organismo non è in grado di produrli in modo autonomo. Vengono scelti in particolare da atleti professionisti e da persone che svolgono attività sportiva in modo regolare per ottenere un obiettivo principale: il raggiungimento della massa magra. Le proteine costituiscono una sostanza nutritiva fondamentale per permettere al corpo di funzionare nel modo corretto; si trovano in tutte le cellule del corpo: nelle ossa, nei muscoli, nella pelle, nei capelli per esempio. Sono in grado di svolgere alcune funzioni specifiche come: partecipare alla crescita dei muscoli e degli organi e al loro mantenimento, garantire il mantenimento della massa magra rispetto a quella grassa, contribuire alla sintesi degli ormoni, mantenere il pH interno, l’equilibrio osmotico e sostenere il sistema immunitario.
Un metodo che consente di introdurre le proteine è l’alimentazione, attraverso alimenti come il pesce, le uova, la carne, i formaggi e i legumi; un altro sistema per apportare la giusta quantità di sostanze nutritive al proprio corpo è l’utilizzo di integratori alimentari specifici, tra cui si possono individuare le proteine in polvere. Quest’ultime si possono distinguere in proteine del siero del latte, proteine della soia e proteine della caseina. I compiti principali delle proteine in polvere fanno riferimento alla costruzione e allo sviluppo della massa muscolare, al mantenimento della massa magra e se necessario al dimagrimento. Possono essere assunte sciogliendole in acqua, nel latte in combinazione con un frutto; le proteine possono essere introdotte anche attraverso l’assunzione di barrette proteiche o miscele con carboidrati, che vengono considerate come un pasto sostitutivo. Si tratta di prodotti alimentari che possono essere preparati facilmente, assunti e conservati senza problemi; vengono acquistati principalmente da coloro che praticano sport in modo costante, come ad esempio i bodybuilder e i sollevatori di peso.

proteine-integratori-sportivi

 

Le principali funzioni delle proteine in polvere

Esistono bevande che contengono proteine, zuccheri semplici e sali minerali, che possono essere utilizzate durante le competizioni oppure durante allenamenti impegnativi per ottenere un migliore recupero e riportare l’equilibrio idrosalino delle cellule al livello adeguato in modo rapido ed efficace. Si possono utilizzare per la costruzione e la definizione muscolare, anche tramite diete specifiche che prevedono un basso apporto di carboidrati e grassi variabili e un apporto di proteine medio-alto; infine, possono contribuire allo svolgimento di un’azione anticatabolica, la quale corrisponde alla cosiddetta anti perdita del muscolo.
Le proteine in polvere possono essere utili sia agli sportivi che richiedono una quantità di elementi nutritivi notevole per sviluppare e definire il corpo a livello muscolare sia a coloro che presentano un indice di massa corporea squilibrato e si pongono com scopo l’incremento della massa magra. Si possono trovare in diverse forme: le proteine del siero del latte, della caseina e della soia. Il primo gruppo risulta tra le più utilizzate, in particolare quando si parla di proteine del latte idrosolubili; sono complete, cioè contengono tutti gli aminoacidi essenziali per l’organismo umano, possono essere assimilate velocemente e sono altamente digeribili. Le proteine in polvere si trovano in commercio in diversi negozi e in store specializzati, come le parafarmacie online.