proteine-siero-latte-digestione

La proteina del siero del latte viene ricavata dal siero del latte, quel composto utilizzato per la produzione di formaggio e che ne costituisce un sottoprodotto. Più in generale, questo tipo di proteine viene utilizzato e commercializzato come un integratore alimentare in quanto alcuni studi fatti nell'ambito della medicina alternativa hanno stabilito diversi benefici derivanti dall'utilizzo continuo di queste proteine. Il siero del latte non è altro che ciò che resta della coagulazione del latte ed è una soluzione composta da lattosio in acqua e lattoalbumina, si ritiene che queste proteine incidano positivamente sulla digestione.

Perché le proteine del siero del latte?

Di solito, per gli alimenti destinati al consumo umano, i grassi e la lattoalbumina vengono rimossi, mentre le proteine vengono lavorate e molte volte anche potenziate grazie alla rimozione di alcuni lipidi e di altre sostanze poco proteiche. In genere, per la separazione delle proteine dal liquido del siero vengono utilizzati alcuni processi come l'essiccazione e la filtrazione. 

Ma qual è la reale composizione di queste proteine? Le proteine del siero del latte sono formate da diversi componenti isolati dal siero stesso del latte e ognuno di questi garantisce diversi benefici salutari molto importanti per il fabbisogno energetico giornaliero. La composizione si divide in quattro frazioni proteiche principali e sei frazioni minori. Quelle principali sono le lattoglobuline, lattoalbumine e le siero-albumine. Quelle minori, invece, sono le lattoferrine, le immunoglobuline, i glicomacropeptidi, i lattoperossidasi e il lisozima .

L'importanza delle proteine del siero del latte per la digestione

La digestione è processo molto importante per il ricavo di energie e sostanze nutritive che servono per il sostentamento del nostro corpo. La digestione delle proteine, però, a differenza delle altre sostanze, inizia dallo stomaco e termina nella prima parte dell'intestino tenue. Prima di ciò, però, le proteine devono essere assimilate e per questo divise in vari frammenti.

Questo processo avviene grazie agli enzimi situati nel tubo digerente che li lascia andare come degli amminoacidi liberi che vengono poi assorbiti dai vari organi, dai tessuti e dal sangue mediante un sistema di trasporto attivo. In particolare, le proteine del siero del latte contengono un'elevata quantità di oligopeptidi che vengono digeriti e assorbiti molto velocemente ed è proprio per questo che sono generalmente consigliate quando la richiesta da parte del corpo è alta e ciò avviene soprattutto di prima mattina oppure dopo degli allenamenti intensivi. 

proteine-siero-latte

I benefici di queste proteine

Come già detto in precedenza, i benefici dati da questo tipo di proteine sono molti e proprio per questo motivo esse sono preferite da chi fa molto sport o da chi cerca di attuare una particolare crescita muscolare. In generale, queste proteine contengono un alto valore biologico grazie alla presenza di tutti gli amminoacidi essenziali con una composizione simile a quella dei muscoli umani. Infatti, proprio per questo motivo, favoriscono la crescita muscolare, mantenendo il giusto profilo ormonale, e il recupero energetico dopo l'attività fisica e ciò perchè creano i substrati necessari per la sintesi proteica, stimolandola. Inoltre un altro aspetto fondamentale delle proteine del siero del latte è il fatto che inducono un maggiore senso di sazietà e oltre a ciò non contrastano il catabolismo proteico, stimolando la sintesi di ossido nitrico. 

Tutti questi vantaggi sono stati stabili da diversi studi scientifici che ne assicurano anche l'importanza per i benefici salutari che riescono ad apportare. Esse, infatti, si trovano ancora in fase di studio per stabilire se comportano la riduzione del rischio di contrarre malattie, come quelle cardiache e alcuni tipi di cancro. Ciò principalmente perchè queste proteine aumentano la funzione immunitaria del corpo umano e diminuiscono la pressione sanguigna. Un largo uso di queste proteine, infatti, aumenta i livelli cellulari di glutatione, l'antiossidante presente all'interno del corpo per difenderlo da alcune tossine. In ogni caso, queste proteine vengono oggi utilizzate nei trattamenti per diverse patologie, nonostante siano ancora studiate sugli animali per verificarne gli effetti anti-cancro.  

Gli integratori di proteine del siero del latte

Come si è appena visto, dunque, queste proteine vengono utilizzate soprattutto dagli sportivi per favorire il recupero muscolare in seguito alla stanchezza post-allenamento. Proprio per questo motivo, queste proteine sono state commercializzate sotto forma di integratori alimentari venduti anche online. La cosa principale da sapere prima di comprare questi integratori è il fatto che questi non devono essere assolutamente utilizzati solo ed esclusivamente per far crescere i muscoli, in quanto servono semplicemente ad integrare le proteine e le energie muscolari perse durante l'allenamento, soprattutto se questo è regolare.

In generale, ciò che deve essere tenuto presente durante la scelta dell'integratore è il motivo per cui si stanno acquistando queste proteine. L'importante, in ogni caso, sarebbe scegliere il miglior integratore in base al rapporto qualità prezzo, cercando di evitare di acquistare prodotti troppo scadenti che portano al proprio corpo tutt'altro fuorchè benefici salutari.

Scopri la sezione dedicata alle proteine del siero del latte su ShopFarma24!