frutta-secca-sportivi

Frutta secca: i benefici per la salute

Secondo i nutrizionisti il consumo di frutta secca aiuta a prevenire le malattie e a infondere una sensazione di sazietà estremamente utile per chi deve attenersi a un regime dietetico ipocalorico al fine di evitare improvvisi attacchi di fame. La frutta secca è anche una buona fonte di approvvigionamento energetico utile per chiunque pratichi attività sportiva, fornisce carica infatti e aiuta a mantenere la concentrazione. 
La frutta secca come noci, nocciole, castagne, mandorle, pistacchi e arachidi contiene inoltre dei nutrienti specifici atti a contrastare i radicali liberi colpevoli di attaccare le cellule e di causarne l'invecchiamento. Il dato è stato scientificamente dimostrato, tutti noi dovremmo inserire nella nostra alimentazione un apporto giornaliero di frutta secca in quanto utile alla prevenzione delle malattie e della degenerazione cellulare.

Detto questo, si evince quindi il motivo per cui la frutta secca sia vivamente raccomandata nella piramide nutrizionale mediterranea. Sostanzialmente le sue conclamate proprietà la rendono un alimento con un'elevata azione protettiva dell'organismo, pertanto via libera a una razione giornaliera di frutta secca per tutti ed in particolare per gli atleti, i bambini e le donne incinte. 
Tuttavia, si tenga presente che a causa del suo apporto calorico elevato dovrebbe essere consumata con moderazione. Uno studio condotto nel 2010 ha rivelato che il consumo regolare di noci ad esempio, può favorire una riduzione del rischio di sviluppare obesità addominale, ipertensione e alcuni tipi di cancro. 

Proprietà della frutta secca e come favorisce l'attività sportiva 

Per mantenersi giovani, belli e in forma occorre tanto impegno, seguire una dieta sana ed equilibrata, fare attività fisica e ultimo ma non meno importante attingere a quanto la natura ci offre per garantirci un naturale benessere. Valida alleata nel nostro proposito di salvaguardare la nostra salute è la frutta secca. È più che sufficiente assumere 5 noci al giorno per cominciare a riscontrare i suoi primi effetti positivi sulla pelle, sulla nostra forza muscolare nonchè sulla resistenza quando sottoposti a sforzi fisici. 

Innanzitutto, ricordiamo che la frutta secca contiene un'alta percentuale di fibre i cui conseguenti benefici sono molteplici. In primis conferiscono senso di sazietà e questo aspetto è particolarmente importante specie per coloro che stanno seguendo una dieta e si stanno sottoponendo ad un piano di allenamento particolarmente intensivo. La frutta secca inoltre fa sì che il glucosio e gli acidi grassi vengano assorbiti più lentamente favorendo il transito intestinale, evitando quindi la stitichezza. Riduce inoltre i livelli di colesterolo cattivo e aumenta quello sano (HDL). Previene l'arteriosclerosi e riduce il rischio di infarto miocardico del 50%. Tutti coloro che praticano attività sportiva saranno anche lieti di sapere che fornisce proteine ​​ad alto valore biologico concilianti con l'obiettivo di aumentare la massa muscolare senza attaccare la massa magra. 

frutta-secca-benefici

Frutta secca come fonte di vitamine per lo sport

Per quanto concerne l'apporto vitaminico ricordiamo che la frutta secca contiene un'elevata percentuale di vitamine del gruppo B (acido folico) e anche del gruppo E. Un importante studio condotto da un'università statunitense rivela che un apporto inadeguato di vitamine del gruppo B può causare un regresso del rendimento atletico e intralciare il naturale processo di riparazione dei tessuti muscolari. Le categorie di sportivi più a rischio sono coloro che per forza di causa hanno la necessità di mantenere sotto controllo il proprio peso, tra questi ricordiamo i ballerini, i ginnasti o i lottatori. 

Anche la vitamina E è un valido sostegno per chi fa sport grazie al suo elevato potere antiossidante. Svolgere una determinata attività sportiva, a livello amatoriale ed in particolar modo agonistico, comporta un enorme dispendio di energia che viene convogliata al nostro cervello grazie all'azione delle cellule che bruciano l’ossigeno. Le sostanze di scarto di questa reazione sono proprio i radicali liberi capaci di accelerare l'invecchiamento delle cellule. È in questa fase che entra in gioco la vitamina E che si attacca alle pareti delle cellule impendendo quindi un attacco da parte dei radicali liberi.

Noci, mandorle, nocciole: una fonte di minerali per lo Sport

La frutta secca è un'importantissima fonte di minerali quali ferro, calcio, magnesio, potassio e fosforo, di basilare importanza nello svolgimento di un'attività sportiva. 
I minerali sono essenziali per il corretto funzionamento del nostro organismo specie se sollecitato fisicamente, intervengono infatti nello sviluppo e nel mantenimento dello scheletro e stimolano la capacità intellettuale. Il contenuto di minerali nelle noci ad esempio è superiore a quello di qualsiasi altro frutto fresco. 
Più nello specifico, è più che noto che praticare sport comporta un enorme dispendio energetico che deve essere opportunamente compensato e il consumo di una dose giornaliera di frutta secca si rivela un ottimo coadiuvante per affrontare la propria seduta di allenamento al massimo della forma. 
Infatti, la disidratazione che si attiva nel momento in cui il corpo è sottoposto a uno stress eccessivo provoca una perdita di liquidi che può a sua volta causare alterazioni della performance atletica oltre che diminuzione dell’efficienza muscolare e persino collasso nei casi più gravi.

Scopri tutti i prodotti della sezione Frutta Secca su ShopFarma24!