creatina-per-i-capelli

Ormai si sente parlare sempre più spesso della creatina, senza sapere, fino in fondo, che cos'è. Si tratta un composto di origne animale che ormai può essere facilmente comprato in una qualsiasi parafarmacia online. Questa sostanza viene ottenuta tramite la sintesi a partire dalla glicina, S-adenosil e arginina. Viene ampiamente utilizzata negli sport che richiedono un grande sforzo fisico, ma non tutti sanno che la creatina comporta benefici anche per i capelli. Scopriamo come nei seguenti paragrafi!

Un po d'informazioni sulla creatina

Tuttora sulla creatina si svolgono numerosi studi, in quanto è una sostanza collegata alla creatinina, importante per capire lo stato di funzionalità renale. Il suo utilizzo più famoso, però, è senz'altro quello nel campo sportivo. Per migliorare le proprie capacità muscolari la creatina viene utilizzata nel powerlifting, in tutti gli sport che si basano sul sollevamento dei pesi, nel culturismo e persino in molte discipline anaerobiche. La creatina viene assunta anche sotto forma di un integratore alimentare, insieme ai cocktail proteici e per mezzo di altre modalità di assunzione. L'economicità, la facilità d'assunzione, la sua reale e alta efficacia testata sono tutti fattori che hanno permesso alla creatina di diventare uno dei prodotti più utilizzati nel campo dello sport. 

Quali sono i benefici della creatina?

I benefici della creatina sono davvero tantissimi e sono tutti collegati al tipo di allenamento adottato. Per esempio, la creatina può aumentare la resistenza muscolare, il che permette agli atleti di sviluppare delle migliori prestazioni durante un certo range di tempo. Per questo la creatina viene utilizzata dagli atleti chiamati a svolgere delle corse campestri. Inoltre la creatina viene largamente utilizzata anche dai maratoneti o dai nuotatori a lunghe distanze. D'altro canto, però, la creatina è in grado anche di aumentare le prestazioni degli sport particolarmente esplosivi.

Per questo viene assunta anche da tutti coloro che devono sviluppare una grande forza muscolare, - indipendentemente dal tipo di muscolatura impiegata, - in pochi secondo. La creatina viene, quindi, assunta da coloro che si occupano dell'atletica pesante, del sollevamento pesi, del powerlifting e/o bodybuilding. Senza dimenticarsi che la creatina è particolarmente utile anche agli sprinter, in quanto in pochi secondi aumenta la concentrazione delle molecole ATP nei muscoli impiegati. Ultimamente ne fanno un ampio utilizzo anche i giocatori di rugby, football americano e calcio per tonificare la propria muscolatura in palestra e riuscire a essere più veloce e resistenti durante gli eventi sportivi. La creatina ha, inoltre, numerosi benefici (ma anche controindicazioni soprattutto date dal sovrautilizzo) anche al di fuori dal contesto sportivo.

benefici-creatina-capelli

 

Quali nello specifico quelli per la salute

La creatina ha dimostrato di avere dei notevoli benefici anche in casi che non riguardano il contesto sportivo. Per esempio, la creatina ha un particolare effetto nootropo e diversi studi confermano che è in grado di migliorare la memoria. Essa sembra migliorare anche l'apporto dell'ossigeno al cervello umano, migliorandone le funzioni (come hanno dimostrato alcuni test svolti sui vegetariani che hanno assunto la creatina). Inoltre questo tipo d'integratore alimentare è stato ampiamente utilizzato anche per il trattamento di numerose condizioni mediche, tra le quali bisogna ricordare la sclerosi laterale amiotrofica e la distrofia muscolare.

Si ricorda comunque che la creatina non ha rappresentato una cura finale per queste condizioni patologiche, ma ha stabilito un effettivo beneficio sul miglioramento dello stato di benessere generale del paziente. Inoltre sono stati riscontrati degli effetti benefici anche sulla tolleranza al glucosio, ma solo nel caso in cui l'assunzione di questo integratore è stato accompagnato dall'allenamento con i pesi. L'uso della creatina è stato supportato anche da altri fattori, per esempio dalla diminuzione dell'omocisteina, una molecola che viene considerata un indice delle malattie cardiovascolari. Si stima, pertanto, che la creatina sia in grado ridurre la mortalità correlata alle malattie cardiovascolari, che, senz'ombra di dubbio, sono una delle cause più frequenti di morti in Europa.

I benefici della creatina per i capelli

Un paragrafo a parte conviene dedicare ai benefici per i capelli che derivano dall'utilizzo della creatina. Per moltissimo tempo si è creduto che l'assunzione della creatina portasse alla perdita dei capelli. Tuttavia, nell'ultimo tempo è stato dimostrare che è il sovraffollamento a mandare in tilt l'intero sistema proteinico da cui dipendeva anche la crescita dai capelli. Ultimamente è stato scoperto che l'assunzione della creatina migliora l'apporto sanguigno al cuoio capelluto. Questo fa sì che ci sia un maggiore apporto di sostanze nutritive ai capelli (tra cui vitamine, sali minerali e proteine) la cui finalità è quella di rendere il cuoio capelluto più resistente. Ne deriva, quindi, che anche i capelli cadranno di meno e saranno più resistenti ai fattori esterni. Tutto ciò che ci vuole, oltre alla creatina, è l'impegno nel mangiare sano, non fare più allenamento del dovuto (in quanto i problemi che ne possono derivare) e impegnarsi a mantenere un corretto stato di benessere. Secondo alcuni studi, inoltre, la creatina è utile non solo per migliorare le caratteristiche intrinseche del capello, ma anche il suo aspetto esteriore. Non a caso la creatina viene utilizzata anche per realizzare alcuni shampoo (ancor oggi molto pochi) volti a rafforzare i capelli.