problemi-muscolari

Quali sono le caratteristiche dei muscoli

Si possono trovare numerosi rimedi naturali utili per ridurre e risolvere i dolori muscolari, i quali rappresentano un disturbo che può essere sia temporaneo sia duraturo, e può essere causato da vari aspetti; ad esempio, i dolori muscolari possono essere associati ad uno sforzo eccessivo, uno strappo, una lesione, una caduta o una postura scorretta. I rimedi naturali possono essere scelti e applicati a seconda delle cause del dolore e delle condizioni di salute specifiche. Quando comincia la stagione autunnale e arrivano i primi freddi, può aumentare la possibilità di comparsa e peggioramento di disturbi dolorosi di localizzazione e natura diversa. I muscoli, le ossa e le articolazioni sono più a rischio e per questo motivo, si consiglia di intervenire per risolvere fin da subito le varie problematiche. Solitamente, quando un fisico è sano, è silenzioso e non presenta problemi; le persone cominciano a “sentire” il corpo quando avvertono il dolore.
“Il termine muscolo (derivante dal latino muscŭlus) identifica un organo composto in prevalenza da tessuto muscolare, ovvero un tessuto biologico con capacità contrattile. L’insieme dei muscoli costituisce l’apparato muscolare, che fa parte insieme allo scheletro e alle articolazioni dell’apparato locomotore. Il muscolo ha quattro funzioni: protegge le ossa, riscalda il nostro corpo quando si contrae, lo sostiene e lo muove.” (fonte: Wikipedia). I muscoli ci permettono di muoverci, di mantenere la posizione eretta, il sistema muscolare include i muscoli, i tendini e le ossa; questo sistema deve funzionare nel modo corretto per garantire un buon stato di salute. Il dolore ai muscoli può essere fastidioso in quanto non consente di utilizzare la macchina-corpo nel migliore dei modi.

rimedi-naturali-muscolatura

I rimedi naturali indicati per ridurre i dolori muscolari

I disturbi muscolari possono essere causati da comportamenti scorretti, come per esempio, un regime alimentare sbilanciato, il quale può provocare squilibri di calcio e di sali; il muscolo richiede una determinata quantità di minerali e un equilibrio tra gli elementi nutritivi metabolizzati dall’organismo per lavorare in modo ottimale; un altro aspetto può essere legato all’utilizzo di farmaci che possono causare effetti collaterali, come i dolori muscolari. Le malattie reumatiche possono causare infiammazione alle ossa, ai tendini e ai muscoli, e la comparsa di un dolore diffuso nei vari distretti; l’influenza, il raffreddore e la febbre possono essere accompagnati da disturbi a livello muscolare.
I principali consigli che vengono dati in questi casi sono: seguire una dieta bilanciata e salutare, in grado di migliorare il processo metabolico e ridurre le tossine che aumentano i processi antinfiammatori; mantenere una postura corretta e utilizzare rimedi naturali come le piante e le erbe indicate per un problema particolare. Quando si presentano questi disturbi, si può applicare il ghiaccio; in caso di dolore dovuto ad uno sforzo eccessivo o ad una lesione, si può utilizzare l’argilla verde ventilata, la quale può essere applicata direttamente per alleviare il dolore, disinfiammare e recuperare le funzioni del muscolo; si possono scegliere prodotti come il gel di aloe vera, il tè alla spirea, quando il dolore è di tipo reumatico, in quanto presenta proprietà disinfiammanti, un impacco di rosmarino e lavanda da fare sia alla mattina sia alla sera sulla zona in cui si presenta il dolore.