omega-3

Gli omega 3 sono reperibili tramite l'alimentazione, scegliendo cibi ricchi di questo complesso ma, molto spesso, è necessario integrarli sottoforma di integratori vitaminici, per coprire il giusto fabbisogno giornaliero. Il discorso vale soprattutto per gli sportivi ed, in particolar modo, per chi fa uno sport che sfrutta e stressa la massa muscolare. Gli omega 3, ad esempio, sono i più consigliati integratori bodybuilding ed, in generale, i migliori integratori alimentari palestra e per gli atleti, ma quali sono i benefici dell'Omega3? Scopriamolo nei prossimi paragrafi.

Cosa sono gli omega3?

Gli omega 3 sono un gruppo di acidi grassi polinsaturi, ovvero la loro catena idrocarburica presenta delle insaturazioni, la prima delle quali in corrispondenza del terzo atomo di carbonio contando a partire dall'ultimo (carbonio omega), da cui il nome. Sono acidi grassi essenziali, intendendo con questo termine che il nostro organismo non è in grado di sintetizzarli da sé, ma vanno introdotti attraverso la dieta. Il loro capostipite è l'acido alfa-linolenico (ALA), acido grasso a 18 atomi di carbonio e 3 insaturazioni, nelle posizioni 9, 12, 15. É importante sottolinearne la struttura chimica poiché è da questa che deriva la sua funzione: gli acidi grassi polinsaturi, infatti, proprio grazie alle loro insaturazioni che li rendono meno rigidi, sono incorporati nei glicerofosfolipidi, componenti fondamentali delle membrane biologiche, cui conferiscono la tipica consistenza semi-fluida, abbastanza rigida da fungere da barriera selettiva nei confronti di potenziali sostanze dannose che non devono essere portate all'interno della cellula, ma al contempo attraversabile dalle molecole chimicamente affini o "autorizzate" ad entrare nella struttura cellulare dalla presenza di uno specifico carrier (proteina trasportatrice di membrana). I più importanti omega 3 derivati dall'ALA sono poi l'EPA, acido eicosapentaenoico, e il DHA, acido docosaenoico.

Quali sono i benefici dell'Omega 3?

I benefici dell'Omega3 sono molteplici, infatti influiscono beneficamente su tanti aspetti della salute e del benessere. Principalmente, sono una fonte di nutrimento essenziale per i muscoli e per mantenere una buona e sana densità ossea. Inoltre, servono a contrastare il colesterolo dannoso, contribuendo a ripulire vene ed arterie dagli accumuli di grasso.

Questo ha benefici effetti sulla fluidità del sangue, sul controllo della pressione arteriosa e, di conseguenza, su tutto l'apparato cardiovascolare. L'influenza positiva, che un corretto apporto di omega 3 ha sul cuore e sul metabolismo, comporta due risultati molto importanti: migliori prestazioni atletiche con aumentata resistenza allo sforzo e maggiore forza muscolare e miglior controllo del peso. Per questo motivo le capsule, le pastiglie o le perle di omega 3 sono considerati i migliori integratori naturali per tutti gli sportivi, sia impegnati in attività aerobiche che anaerobiche ed, anche, eccellenti integratori alimentari per dimagrire.

Quali sono gli ulteriori benefici degli omega 3?

A parte la loro funzione fisiologica di componenti strutturali delle membrane, gli omega 3 sono anche i precursori di molecole fondamentali per la risposta infiammatoria: gli eicosanoidi. In questa grande classe di molecole rientrano le prostaglandine, leucotrieni, trombossani, prostacicline e lipossine, conosciute anche come "superormoni", dal momento che svolgono svariate funzioni regolatorie. Ad esempio, esse modulano, oltre alla risposta immunitaria e all'infiammazione, anche il sistema cardiovascolare e la coagulazione del sangue, nonché la funzione renale. Alcuni studi condotti dall'Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri hanno dimostrato che trattando per 4 anni un campione di pazienti con la somministrazione di omega 3, questi hanno riportato una riduzione di infarti, di morte improvvisa, ictus e mortalità totale rilevante rispetto a coloro che non avevano seguito la stessa terapia, se di terapia si può parlare. Gli omega 3 si possono infatti considerare degli integratori alimentari naturali, che non presentano alcuna controindicazione, a meno che, come per tutte le sostanze, non se ne faccia un abuso. É sempre preferibile introdurli con la dieta, ma per essere certi di assumerne una determinata quantità quotidianamente è utile ricorrere ai numerosi prodotti reperibili in farmacia o parafarmacia.

Integratori naturali per i muscoli ma non solo

Gli omega 3, nutrendo a fondo le fibre muscolari e velocizzando ed ottimizzando il metabolismo, contribuiscono alla costruzione, al mantenimento ed al potenziamento della massa magra. I benefici di questi acidi grassi essenziali, però, non si limitano a questo. Un buon apporto di omega 3 è un buon supporto anche per la bellezza, soprattutto quella dei tessuti connettivi, che si nutrono di grassi. La pelle, per esempio, diventa più pura, liscia e sana.

benefici-omega3

 

Questo è un aspetto importante per chi soffre di fastidi e disturbi dermatologici, ad esempio acne o tendenza ai punti neri, ma è anche importante per i bodybuilder che, soprattutto in gara, devono portare sul palco una pelle sottile, elastica ed esteticamente in perfette condizioni. Gli omega 3 supportano anche la bellezza dei capelli, contribuendo a renderli più folti ed a frenarne la caduta eccessiva da stress o causata da cambi stagionali. Inoltre, gli integratori alimentari naturali a base di omega 3, aiutano la cartilagine a mantenere le sue caratteristiche di elasticità, dimostrandosi un ottimo supporto per il benessere delle articolazioni.

Integrare l'alimentazione con specifici integratori 

Naturalmente, alla base di una buona salute e di un bell'aspetto, deve sempre esserci una buona alimentazione, sana e ricca di elementi nutritivi essenziali. I cibi più ricchi di omega 3 sono, principalmente, tutti i prodotti ittici, cioè: pesce, crostacei ed alghe. Soprattutto i pesci grassi come il salmone, gli sgombri, le sardine, le aringhe e le alici apportano importanti grammature di grassi benefici. Seguono a ruota la frutta secca, specialmente noci, mandorle e tutti i semi oleosi, gli oli come quello extravergine d'oliva, quello di lino, di semi di girasole ed, infine, i frutti grassi a base oleosa, come l'avocado.

Questi alimenti non dovrebbero mai mancare sulla tavola di nessuno ma, in particolar modo, su quella di uno sportivo. Nonostante si segua scrupolosamente un'alimentazione controllata, ricca, varia e ben strutturata, non è così semplice garantirsi l'apporto consigliato giornaliero di omega 3, perché la quantità assumibile con la dieta non è sufficiente. È, quindi, sempre consigliato impreziosire il proprio protocollo dietetico con integratori alimentari che contengano il complesso omega 3.

Le ultime promettenti scoperte sugli omega 3

Negli ultimi anni gli omega 3 stanno ricevendo una particolare attenzione dai riflettori del mondo della salute e del benessere. Per gli scettici che potrebbero ritenerla una ennesima trovata mediatica per esaltare le mirabolanti e miracolose proprietà di un prodotto a solo scopo promozionale, e dunque commerciale, la ricerca scientifica può annoverare una serie di risultati sperimentali che ci fanno ben sperare di aver trovato un buon alleato per la prevenzione di alcune patologie. É scientificamente provato infatti che assumere EPA o DHA con la dieta abbassi i livelli di trigliceridi e dunque di colesterolo totale, entrambe molecole che, se immagazzinate in eccesso, costituiscono notevoli fattori di rischio per cardiopatologie, obesità e diabete. Si riduce quindi la possibilità di sviluppare infarto, aritmia cardiaca, ictus, aterosclerosi e ipertensione. Alcuni studi invece suggeriscono un effetto di protezione moderato nei confronti di alcuni tumori, come quello al seno e al colon rettale, ma qui la correlazione a livello biochimico è ancora da studiare a fondo. Una dieta ricca di omega 3 ha invece aiutato un campione di popolazione anziana affetta da degenerazione maculare ad ottenere un rallentamento della progressione della malattia. Ulteriori capacità benefiche comprovate da studi nutrizionali e medici riportano che gli omega 3, facilitando le connessioni a livello di sinapsi neuronali, aumentano le capacità cognitive di apprendimento, memorizzazione e lettura e, notizia che accogliamo con ancora maggiore entusiasmo, aiutano a prevenire e contrastare le malattie neurodegenerative, quali l'Alzheimer, patologia la cui diffusione è in continuo aumento, ma per la quale non esiste ancora una cura, anche perché il suo meccanismo d'azione subdolo è ancora in parte sconosciuto.

Dove si acquistano gli integratori online

Gli integratori a base di omega 3 sono di facile reperibilità e non hanno prezzi eccessivi, anzi, sono tra i prodotti più convenienti del panorama dell'integrazione dietetica e sportiva. Si possono acquistare in tutte le farmacie, parafarmacie e supermercati. Le offerte proposte online sono, solitamente molto più vantaggiose a livello di prezzo. Esistono, in rete, moltissimi siti di parafarmacie online, che vendono integratori di omega 3 di tutte le marche e in confezioni grandi, che permettono di ottenere un notevole risparmio. Trovare una parafarmacia online conveniente non è difficile, basta effettuare una breve ricerca, comparare i prodotti di proprio interesse e scegliere quello che si trova più affine alle proprie esigenze. Le parafarmacie online affidabili sono la maggior parte, esattamente come quelle fisiche, in quanto, la vendita di farmaci o integratori, è sottoposta a severi e rigidi controlli. Acquistando degli integratori a base di omega 3 in farmacia, o direttamente dal sito di una parafarmacia online, il prodotto sarà corredato, come da normativa vigente, da un foglietto illustrativo che fornirà le indicazioni sulle dosi giornaliere da assumere. In genere, gli omega 3 vanno assunti in prossimità di un pasto principale, nella misura di due capsule, compresse o perle al giorno.