aloe-vera-pelle

Aloe barbadensis Miller è il nome scientifico di questa pianta cui sono stati attribuiti degli effetti quasi "miracolosi". Si tratta di una pianta appartenente alla famiglia delle piante grasse; non a caso è, infatti, in grado di crescere in condizioni di estrema carenza idrica, grazie alla strategia di completa chiusura dei pori che impedisce la perdita dei liquidi necessari al suo sostentamento. Dopo aver parlato già della sua importanza per i capelli e per il dimagrimento approfondiamo in quest'articolo l'importanza dell'aloe vera per la pelle.

Si ma l'aloe vera cos'è?

Innanzitutto va detto che l'aloe vera non è la sola varietà di aloe presente, ne esistono oltre 100; tuttavia la complessa composizione che la contraddistingue, la rende un rimedio pleiotropico, in grado apportare vantaggi allo stato di benessere di ogni individuo, in maniera del tutto naturale. Infatti, in commercio in molte parafarmacie ed erboristerie, esistono estratti di gel di aloe vera fino al 99,9% di purezza, esenti da additivi di altro genere, oppure specifici prodotti ad uso orale che, in tutta la loro naturalezza, restituiscono a livello sistemico uno stato di benessere. Un campo in cui l'aloe esprime il suo massimo rendimento è quello relativo alla cura della pelle, promettendo benefici incredibili che vengono sfruttati sin dall'antichità: valutiamone alcuni!

L'aloe vera e le sue proprietà medicinali

Sono molti gli stress che la nostra pelle si trova ogni giorno a fronteggiare: dall'esposizione ai raggi UV, alle diverse lesioni che ne provocano irritazione. L'aloe si propone di contrastare queste problematiche, e lo fa grazie ai suoi straordinari poteri lenitivi, che ristabiliscono l'equilibrio della cute. 

Quando l'esposizione al sole è troppo prolungata si può incorrere in scottature o eritemi solari, questi devono essere prontamente trattati, vista l'estrema sensibilità della pelle che dovrebbe ricevere le corrette cure sin dall'infanzia; ebbene, l'aloe assolve egregiamente questo compito, lenendo le scottature causate da una poco attenta esposizione solare, o semplicemente ripristinando la corretta idratazione come un classico doposole.  Un'altra spiacevole situazione che spesso si presenta a carico della nostra pelle è la comparsa di dermatiti, sfoghi allergici o in generale problemi dermatologici che causano spesso bruciori e prurito. Anche in tal caso l'aloe può donare sollievo, alleviando questi piccoli disturbi e migliorando l'irritazione. Infine è importante citare in questo contesto il ruolo che l'aloe riveste contro le punture d'insetto. Specialmente in alcuni periodi dell'anno gli insetti, ed in particolare le zanzare, pungono la nostra pelle e quella dei nostri bambini, causando rossori e gonfiori. Applicando delle gocce di aloe in corrispondenza della suzione è possibile ridurre queste seccature.

aloe-vera-cute

L'importanza dell'aloe vera per la pelle

L'aloe vera può essere sfruttata come un rimedio di bellezza, volto ad eliminare molteplici inestetismi, o semplicemente a rendere migliore l'aspetto della pelle. Tra le sue funzionalità è sicuramente degno di nota il potere cicatrizzante conferito da due ormoni, l’Auxina e la Gibberellina; questi stimolano la produzione di nuove cellule, per cui questa pianta si presta facilmente a fungere da arma contro acne e brufoli; questi inestetismi sono il cruccio di molte giovani donne con pelle mista o grassa e l'aloe vera promette di alleviare questi fastidi, restituendo un aspetto più gradevole.

L'aloe vera, inoltre, è rinomata per essere una potente alleata nelle lozioni antiage, grazie alla presenza della vitamina C e E che assieme agli oligoelementi antiossidanti contrasta i radicali liberi, tra i principali nemici dell'invecchiamento cellulare. In tale maniera essa possiede un potere distensivo, che illuminando il viso e rendendolo più tonico fa sì che temporanemente appaia più giovane e riposato, anche in corrispondenza del contorno occhi che, grazie alla delicatezza di questa pianta, ha la possibilità di essere trattato con prodotti di questo genere. Anche se non sono presenti problematiche legate all'invecchiamento, il gel di aloe ha comunque un potere idratante che può essere sfruttato per rendere più morbida e setosa la pelle di viso e corpo di soggetti di ogni età. E' infine buona abitudine nelle fredde giornate invernali, portare con sè un campioncino di gel di aloe da utilizzare come crema mani o come balsamo labbra per contrastare la secchezza apportata dal gelo, che può sconfinare in fastidiosi minitraumi. 

Altre interessanti proprietà

Molti gesti della routine quotidiana possono non tener conto della sensibilità della cute, che ne risulta quindi danneggiata; basti pensare all'irritazione post epilazione sia per gli uomini in seguito a rasatura della barba, che nelle donne a causa di cerette, epilatori elettrici o rasoi. E' bene quindi associare a questi atti l'applicazione di aloe in grado di cicatrizzare piccoli tagli, o di ripristinare l'equilibrio dell'epitelio, lo strato più superficiale della pelle. 

Una condizione fisiologica come la gravidanza, oppure repentine variazioni di peso potrebbero minare l'elasticità cutanea, che in condizioni normali consente alla pelle di adattarsi a variazioni ponderali del nostro organismo. Tuttavia esistono comunque dei limiti a questo adattamento, che se superati esitano nelle anestetiche smagliature. Applicando con costanza l'aloe vera è possibile osservare una netta diminuizione di questi fastidiosi segni, che vengono riassorbiti, tornando così a sfoggiare bikini e vestitini senza alcun timore!